La Mia Minestra Di Broccoli E Arzilla Con Malfatti Di Curcuma

Di Daniele Priori

Ingredienti:

  • 1 broccolo romanesco
  • 1 spicchio d’aglio
  • 5 pomodori ramati
  • peperoncino
  • olio evo
  • cipolla
  • sedano
  • carote
  • 1 kg di arzilla
  • prezzemolo
  • pecorino q.b.
  • sale

 Per la pasta:

  • 250 gr farina 00
  • 10 g curcuma
  • 50 gr semola
  • 3 uova

Procedimento:

Cuocere l’arzilla in un court-bouillon con sedano, carota, cipolla, pomodoro, 1 spicchio d’aglio.

Togliere l’arzilla, filettarla e metterla da parte; filtrare il brodo. In una pentola mettere aglio, olio, peperoncino, cipolla e far insaporire le cime del broccolo, salando.

Aggiungere dei pomodori concassè; coprire i broccoli con il brodo di arzilla e lasciar cuocere.  Poi filtrare il brodo dalle verdure e la polpa del pesce  frullare i broccoli con una parte di brodo

Per la pasta:

Impastare tutti gli ingredienti, lasciar riposare l’impasto, stenderlo e tagliare dei maltagliati.

Cuocere i maltagliati, nel al brodo d’arzilla, impiattare  mettendo la crema di broccolo poi i maltagliati e campionatura di tutte le verdure della zuppa aggiungendo dei filetti d’arzilla, del prezzemolo , un   goccio d’olio e del pecorino a piacere.